I Nostri Trekking nei Parchi di Sicilia

Alla scoperta della natura incontaminata percorrendo suggestivi sentieri e ammirando panorami spettacolari, in un territorio ricco di storia e valori naturalistici.


TREKKING: ROCCA DI NOVARA ( IL CERVINO DI SICILIA )

Il percorso inizia in salita su un crinale all’ interno di un bosco misto di Pino e Castagno, via via che si sale il sentiero si restringe fino a raggiungere il pianoro dei “ritagli di secca”, qui il panorama è davvero suggestivo si aprono degli scorci visivi sui due mari, Jonio e Tirreno, veramente bellissimi ,nelle belle giornate e anche possibile vedere tutte le Isole Eolie la zona e caratterizzata anche da ampi prati verdi adibiti al pascolo altomontano. si prosegue per raggiungere la nostra meta il “Cervino di Sicilia” 1350 s.l.m. attraverso un sentiero in salita particolarmente suggestivo dove ci attende  un panorama a 360° veramente bellissimo .

Per saperne di più...

TREKKING  ETNA

Inizio  sentiero  dell’Etna nella zona di  Piano Provenzana, dove si potranno ammirare le colate laviche e le relative bocche eruttive del 2002. continuando oltre, ci inoltriamo nella faggeta  di Monte Timpa  Rossa  fino ad arrivare  al piano dei dammusi. qui, si potranno ammirare le caratteristiche colate laviche a ‘’corda’’, fuoriuscite da una delle piu imponenti eruzioni dell Etna’, quella che avenne dal 1614 al 1624. dopo si arrivera’,nei pressi della  caratteristica grotta dei lamponi,. continuando ancora oltre, ci si inoltrera’ nuovamente all’interno di un bosco di faggi e quercie e ginestre.

- Percorrenza 7 ore

- Difficolta’ media

- Citta’  possibile  da visitare  Randazzo medievale

Per saperne di più...

TREKKING  BOSCO DI MALABOTTA (IL BOSCO INCANTATO )

Escursione  nella riserva naturale del Bosco di Malabotta il piu’ antico bosco Siciliano caratterizzato da un mix di alberi e arbusti  che  lo rendono fitto ,le cime piu’ alte ci fanno vedere l’Etna ,le Isole Eolie e tutta la Valle Alcantara, nel primo pomeriggio ci spostiamo a visitare l’Argimisco antico sito adiacente  al bosco con la presenza di numerosi   megaliti  dalle forme molto strane.

- Tempo di percorrenza  circa 6 ore

- Difficolta’ media

- Citta’ possibile  da visitare  Montalbano Elicona


Per saperne di più...

TREKKING  VALLE ALCANTARA – GOLE: 

Escursione nel Parco Fluviale dell’Alcantara bella zona caratterizzata dalla presenza del basalto vulcanico  pietra durissima di formaziome lavica ,con pareti che raggiungono i 50 metri ,un mix di natura e insiedamenti antichi storici, si prevede un bagno finale nelle gole.

- Tempo di percorrenza circa 6 ore

- difficolta’ lievi

- citta’  possibile  da  visitare  Taormina

Per saperne di più...

TREKKING NEBRODI TOUR DEI LAGHI  

Escursione nel Parco dei Nebrodi  il piu’ grande Parco della Sicilia ,caratterizzato da bellissimi  paesaggi montani con ampie radure a pascolo dove fioriscono le orchidee ,numerosi i boschi  di pino e faggio ,la vista spazia sino alle isole Eolie  ,i bellissimi laghi anche se piccoli offrono un paesaggio naturale suggestivo ,con la presenza di uccelli aqcuatici.

- Tempo percorrenza circa  7 ore

Per saperne di più...

TREKKING   MONTE  VENERE – CALSTELMOLA - TAORMINA

Il punto di partenza di questo sentiero e Taormina la perla del mediterraneo che tutti conoscono , dal suo bellissimo centro storico  si  raggiungere   il sentiero dei Saraceni che attraversando la famosa porta dei saraceni conduce a Castelmola  ,che in breve tempo si immerge in una rigogliosissima macchia mediterranea , poi inerpicandosi ci conduce in alto regalandoci panorami mozzafiato che variano dalla baia di Naxos alla maestosa Etna, nelle giornate piu nitide lo sguardo supera Catania giungendo persino alla lontana Siracusa , la prima parte del sentiero conduce  a Castelmola bellissimo Borgo Medievale ,dove un giro tra le sue viuzze e obbligatorio ,il sentiero qui attraverso una antica mulattiera di scalazze ,un percorso particolarmente apprezzato dagli escursionisti che dal paese conduce fino alla vetta di Monte Venere che e la cima piu’ alta del comprensorio ,dall’alto dei suoi 900 metri si gode un panorama mozzafiato su buona parte della Sicilia Orientale, fino alla Calabria

tempo percorrenza: 6 ore circa

difficolta’ media


Per saperne di più...

ESCURSIONE   ETNA-NORD EST-MONTI SARTORIUS

Inizio  sentiero  dell’Etna nella zona piu’ particolare  e  suggestiva   del  Parco   dove si potranno ammirare le colate laviche e le relative bocche eruttive del 1865  ,zona molto ricca di vegetazione  tipica  etnea  nonche’ formazioni boschive di betulla e pino laricio . il paesaggio che domina attorno spazia dai crateri sommitali  alla  Calabria. Sosta nel rifugio di Monte  Baracca

tempo di percorrenza : 4/5 ore circa.

difficolta’ lievi.

Per saperne di più...

   ETNA - BOCCHE  ERUTTIVE  DEL  2002

Inizio sentiero dell’Etna nella zona di Piano Provenzana, dove si potranno ammirare le colate laviche e le relative Bocche Eruttive del 2002. il percorco prevede anche la visita all’eruzione imponente “a bottoniera del 1923 “ continuando, ci inoltriamo nella zona di Monte Nero caratterizzata dalla tipica vegetazione endemica dell’Etna e dalla presenzadi bombe vulcanice, la visuale spazia dai Crateri Sommitali alla Calabria al Mar Tirreno.

-Tempo di percorrenza 4/5 ore circa .

-Difficolta’: Lieve

-Escursione di mezza giornatao giornata intera

Per saperne di più...

ETNA NORD - MONTE  SPAGNOLO

Inizio sentiero dell’Etna nella zona di Randazzo,dove si potra’ ammirare l’imponente colata lavica del 1981 che stava per distruggere la citta’ ,il sentiero si inoltra dentro la faggeta di Monte Spagnolo la piu’ imponente dell’Etna ,si attreverseranno i crateri spenti del 1981 il paesaggio circostante e veramente suggestivoespazia dalla cima dell’Etnasino alla Valle Alcantara e Nebrodi.

-Tempo di percorrenzacirca 4/5 orecirca

-Difficolta : lieve

-Pranzo a sacco nel Rifugio della Forestale

-Escursione di mezza giornata o giornata intera
Per saperne di più...

SORGENTI DELL’ALCANTARA (NEBRODI)

Si parte da Floresta, il paese piu alto della Sicilia a quota 1275, da qui, comincia l’escursione. Si transita lungo l’argine sinistro, della parte iniziale del Fiume Alcantara. nelle zone limitrofe al fiume, l’ambiente si rivela molto umido ed e’ caratteristico dalla presenza della tipica vegetazione pluviale, formata da salici e pioppi. proseguendo il cammino, si incontrano delle sorgive d’acqua. a ridosso di queste sorgenti, si possono ammirare i resti dell’antico Monastero di San Giacomo, da cui prendono nome le sorgive menzionate. il percorso continua all’interno di un bosco di roverelle e castagni, fino ad arrivare presso il rifugio forestale ed alla bellissima area attrezzata di Santa Maria del Bosco dove la sosta,sara’ obbligatoria. si riprende lungo la pista, a scendere, fino a Randazzo difficolta  media - tempo di percorrenza  6 ore circa.

Per saperne di più...

Altri Trekking :  Sorgenti dell'Alcantara (Nebrodi) ; Monte Soro (Nebrodi) ; Riserva dello Zingaro e Isola di Marettimo

( su richiesta) ; Trekking Fluviale (Alcantara)  E tanto altro...